(ANS – Roma) – Accompagnata dal pensiero del Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, la Famiglia Salesiana si ritrova un’altra volta a Torino per approfondire insieme il cammino proposto per quest’anno attraverso la Strenna: “‘Sia fatta la Tua volontà, come in cielo così in terra’ (Mt 6,10). Buoni Cristiani e Onesti Cittadini”. Da giovedì 16 a domenica 19 gennaio una vasta rappresentanza dei 31 gruppi della Famiglia Salesiana affollerà i cortili di Valdocco per 4 giorni di riflessione, preghiera, condivisione ed incontro nello stile gioioso di Don Bosco.

Alle Giornate di Spiritualità della Famiglia Salesiana sono attesi quest’anno circa 350 partecipanti. Dopo l’accoglienza mattutina, nel pomeriggio della prima giornata sono previsti il benvenuto del Superiore della Circoscrizione Speciale Piemonte e Valle d’Aosta (ICP), don Enrico Stasi; un’introduzione alle Giornate, a cura di don Eusebio Muñoz, Delegato del Rettor Maggiore per la Famiglia Salesiana; un momento di riflessione e preghiera, a cura del “Gruppo Adonai”; e la presentazione ufficiale della Strenna 2020 da parte del Rettor Maggiore.

Venerdì mattina sarà il vescovo di Mallorca (Spagna), mons. Sebastià Taltavull, a guidare una conferenza sul tema “Buoni cristiani nel contesto cittadino attuale”, cui seguiranno momenti di riflessione in gruppi e l’Eucaristia. Nel pomeriggio sono attese alcune testimonianze dall’oratorio salesiano di Aleppo e di diversi Salesiani Cooperatori ed Exallievi di Don Bosco. La giornata culminerà con una veglia di preghiera nella Basilica di Maria Ausiliatrice.

Sabato 18 si aprirà con una tavola rotonda con diversi membri di vari gruppi della Famiglia Salesiana, dal titolo: “Onesti cittadini/e con spirito salesiano in quest’oggi”, cui seguirà la Messa per tutti. Il pomeriggio trascorrerà alla scoperta della città di Torino, attraverso degli itinerari sulle tracce dei cosiddetti santi sociali del XIX secolo, e la serata, in stile salesiano, sarà una grande festa familiare.

Nell’ultima giornata, domenica 19, dopo l’Eucaristia in Basilica, il Rettor Maggiore sintetizzerà i lavori delle giornate e offrirà il suo messaggio conclusivo.

Chi non potrà partecipare fisicamente alle Giornate di Spiritualità potrà farlo “virtualmente” grazie alla trasmissione in diretta dei principali momenti, che verrà realizzata attraverso la pagina Facebook di ANS.

Per ulteriori informazioni è disponibile il sito ufficiale delle Giornate: https://salesianfamilydays.com/