(ANS – Roma) – Lo scorso 8 maggio il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, ha ringraziato pubblicamente don Eusebio Muñoz per il servizio svolto per sei anni come Delegato del Rettor Maggiore per la Famiglia Salesiana e ha annunciato la sua nomina a Direttore e Procuratore della Procura Missionaria Salesiana di Madrid, Spagna.

Don Juan Carlos Pérez Godoy, Consigliere per la Regione Mediterranea, in una lettera indirizzata ai Salesiani, ha scritto: “Prima di tutto, desidero affermare che il Rettor Maggiore ha nominato don Eusebio Muñoz Ruíz Procuratore della Procura Salesiana di Madrid. Finora don Muñoz è stato il Delegato del Rettor Maggiore per la Famiglia Salesiana”.

Questo nuovo compito di Procuratore è indubbiamente di grande importanza e rilevanza in questo momento storico. Come ha detto un salesiano a don Eusebio, questo incarico: “Richiederà molto lavoro, ma credo che sarà in grado di svolgere il servizio con la buona tenacia che lo caratterizza, con la creatività che questi nuovi tempi di post-pandemia richiedono e con un’identità segnata dalla salesianità che indossa”.

In una missiva inviata alla Famiglia Salesiana, che ha servito in questi ultimi anni, don Muñoz ha ringraziato tutti i gruppi, i dirigenti e i superiori dei rami della Famiglia Salesiana e ha invitato tutti ad accompagnare il nuovo Delegato del Rettor Maggiore, don Joan Lluís Playà. “Sono convinto che don Joan Lluís ci assicurerà la massima qualità, svolgendo l’importante compito che il Rettor Maggiore gli ha affidato. Come diciamo in Spagna: siamo in buone mani”.

In un messaggio a tutta la Famiglia Salesiana ha espresso poi gratitudine a tutti coloro con cui ha condiviso gli anni di servizio come Direttore per 11 anni nella Comunità “Don Bosco” della Visitatoria dell’Università Pontificia Salesiana (UPS) e gli ultimi 6 anni con la Famiglia Salesiana.

“Il ringraziamento non può essere inteso come un gesto obbligatorio e formale – ha detto don Muñoz – Mi ha fatto molto bene partecipare all’opera generosa di tante persone e constatare la risposta permanente a Dio dei nostri gruppi. La gentilezza che avete avuto con me e la generosità del vostro accompagnamento hanno reso il lavoro più facile e piacevole. Il Signore, attraverso di voi, è stato generoso con me. Grazie!”.

In questi ultimi anni don Muñoz è stato uno dei grandi animatori della Famiglia Salesiana, ha viaggiato per tutto il mondo animando e formando i responsabili della Famiglia Salesiana in ogni Ispettoria delle 7 Regioni Salesiane e conclude ora il suo sessennio donando alla Congregazione Salesiana un libro: “La Famiglia Salesiana di Don Bosco”.