(Roma – Segretariato per la Famiglia Salesian) – Maggio, un mese salesiano. La Famiglia Salesiana rimane con tutta la Chiesa all’attesa dello Spirito nella Pentecoste, celebra la santità dei suoi membri (Domenico Savio, Maria Mazzarello, Luigi Orione, Leonardo Murialdo, Giuseppe Kowalski) e si sente specialmente protetta dalla la sua Madre e Maestra, Maria Ausiliatrice. 

Proprio con l’Ausiliatrice, come gli apostoli della prima comunità cristiana, i giorni 21, 22 e 23 ci radunerà la Consulta Mondiale della Famiglia Salesiana, l’incontro annuale -ancora una volta nella modalità online- dei Responsabili Mondiali dei 32 Gruppi riconosciuti ufficialmente appartenenti a essa.   

La Consulta Mondiale cerca di esprime in modo istituzionale la loro unità carismatica. Rappresenta lo spazio propizio per promuovere la comunione tra di loro e per assicurare lo sviluppo del carisma salesiano. È il luogo d’incontro privilegiato per il dialogo e la riflessione comune.

Tre sono i momenti previsti in aperto, per streeming (in italiano, castellano, inglese e portoghese), per tutti i membri che lo desiderano:

Giorno 21 (dalle 14 alle 16, ora italiana): Apertura. Interventi del Rettor Maggiore e di P. Gustavo Cavagnari, sdb (UPS) la cui relazione girerà sul tema “Io faccio nuove tutte le cose”. Speranza e cura del presente”.

Giorno 23 (alle 12:30, ora italiana): Celebrazione della Santa Messa nella Festa della Pentecoste al Santuario di Maria Ausiliatrice di Torino, presieduta da Don Joan Lluís Playà, Delegato centrale del Rettor Maggiore per la Famiglia Salesiana.

Giorno 24 (alle 18:00, ora italiana): Celebrazione della Santa Messa nella Festa di Maria Ausiliatrice al Santuario di Torino, presieduta dal Rettor Maggiore, P. Angel Fernández Artime.